MediaNews

Al via il bando della Regione Emilia-Romagna per la transizione digitale delle imprese artigiane

Una grande opportunità per le aziende emiliano-romagnole interessate ad avviare ed implementare processi di innovazione tecnologica e digitalizzazione: BI-REX supporta le imprese interessate a questa iniziativa attraverso un supporto mirato e concreto

CONDIVIDI:

La Regione Emilia-Romagna ha lanciato un bando volto a supportare la transizione digitale delle imprese artigiane emiliano-romagnole, con uno stanziamento complessivo pari a 5.5 milioni di Euro. L’obiettivo è favorire la realizzazione di progetti innovativi finalizzati ad introdurre le più moderne tecnologie digitali necessarie per accrescere l’efficienza dei processi produttivi e aziendali interni, rafforzare il posizionamento delle aziende artigiane all’interno della catene del valore delle filiere di appartenenza.

La novità principale riguarda il ruolo assegnato ai Competence Center. La preparazione della domanda da parte delle aziende interessate prevede anche la realizzazione di una check-list che dovrà essere predisposta da uno dei soggetti riconosciuti in grado di supportare i processi di trasferimento tecnologico e trasformazione digitale delle imprese: tra questi, i Competence Center, che hanno le competenze per supportare le aziende in relazione a innovazione tecnologica e digitalizzazione.

 

CARATTERISTICHE DEL BANDO
  • Il bando si rivolge a tutte le imprese artigiane appartenenti al settore manifatturiero e alle imprese artigiane che, pur non appartenendo al settore manifatturiero, svolgono la propria attività all’interno di una determinata catena del valore a cui appartengono una o più imprese manifatturiere;
  • Gli interventi ammissibili riguardano:
    • introduzione/implementazione di almeno una delle 9 tecnologie abilitanti previste dal piano nazionale impresa 4.0 (Internet delle cose, Big data analytics, Integrazione orizzontale e verticale dei sistemi, Simulazioni virtuali, Robotica, Cloud computing, Realtà aumentata, Stampanti 3d, Cybersecurity);
    • adattamento e connettività degli impianti, attrezzature e sistemi esistenti ad almeno una delle tecnologie abilitanti previste dal piano nazionale impresa 4.0;
    • adozione di altre soluzioni tecnologiche digitali finalizzate all’ottimizzazione delle funzioni delle piattaforme e delle applicazioni digitali per la gestione dei rapporti tra i componenti, relative alla progettazione, esecuzione, logistica e manutenzione;
  • L’ammontare del contributo, a fondo perduto, è del 40% della spesa ritenuta ammissibile sino ad un massimo di 40.000 Euro;
  • Le domande dovranno essere presentate dalle ore 10.00 del 13 aprile 2021 alle ore 13.00 del 20 aprile 2021. Si prevede la chiusura anticipata della finestra sopra indicata al raggiungimento di 250 domande presentate.
Per scaricare la scheda con tutte le principali informazioni sul bando clicca qui.

 

PERCHÉ SCEGLIERE BI-REX

Il nostro Competence Center ricopre un ruolo strategico a livello nazionale per il supporto all’innovazione e alla digitalizzazione. Grazie alle tecnologie della Linea Pilota presenti presso la nostra sede, inaugurata lo scorso 27 ottobre, e grazie alla variegata serie di servizi che mettiamo a disposizione, siamo in grado di implementare azioni di trasferimento tecnologico ed offrire risorse e competenze ad elevato valore aggiunto nei confronti di tutte le aziende che vedono nell’innovazione tecnologica una grande opportunità.

SEGNALACI IL TUO INTERESSE E COMPILA IL MODULO CLICCANDO QUI: SARAI RICONTATTATO DAI NOSTRI ESPERTI  

Per ulteriori informazioni puoi inviare una mail al seguente indirizzo luca.morganti@bi-rex.it o chiamare il numero telefonico 051.0923254.