Caricamento Eventi

Il webinar n.47 di BI-REX, organizzato in collaborazione con UNIMORE, si è svolto in data 23 Giugno alle ore 17 e si rivolge alle aziende interessate ad avviare processi di innovazione e digitalizzazione.

RIVIVI L’EVENTO E GUARDA IL VIDEO

 

CLICCA QUI PER SCARICARE LA PRIMA PRESENTAZIONE DI BI-REX

CLICCA QUI PER SCARICARE LA PRESENTAZIONE DI UNIMORE

CLICCA QUI PER SCARICARE LA SECONDA PRESENTAZIONE DI BI-REX

___________________________________________________________________________________

Le tecnologie di apprendimento automatico e approfondito (Machine Learning e Deep Learning) hanno rivoluzionato il modo di concepire e utilizzare i dati, permettendo l’inserimento di algoritmi capaci di supportare e ottimizzare i processi aziendali e le decisioni.

Nel webinar si analizzano le principali tecniche di riferimento, quali le reti neurali profonde presentando applicazioni e casi aziendali.

L’appuntamento online ha previsto il seguente programma:

  • Introduzione e presentazione di BI-REX (a cura di Massimo Pulvirenti);
  • Focus sull’Intelligenza Artificiale (a cura di Simone Calderara):
    • Introduzione all’Artificial Intelligence, Machine Learning, Deep Learning;
    • Principali tecniche di AI, panoramica del deep learning e relative applicazioni nei processi industriali e altri contesti;
    • Presentazioni di casi aziendali, tecnologie di ricerca e applicazioni, anche in ambito Covid (progetto Inter-Homines per il distanziamento sociale);
  • La Linea Pilota BI-REX (a cura di Francesco Meoni):
    • Tecnologie e applicazioni della Linea in ambito automazione industriale.

 

Massimo Pulvirenti, Responsabile Formazione BI-REX

Prof. Simone Calderara, docente di Machine Learning e Deep Learning del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Membro senior del laboratorio AImageLab e rappresentante UNIMORE nel laboratorio nazionale Artificial Intelligence and Intelligent Systems CINI AIIS.

Francesco Meoni, Responsabile Linea Pilota BI-REX

Condividi questa pagina sui social